Peroni snc

La Ricetta del Pandoro Perfetto: Passo dopo Passo per un Delizioso Natale

Ricetta Pandoro

La Magica Tradizione del Pandoro: ecco la Guida Dettagliata alla Creazione del Tuo Irrinunciabile Dolce Natalizio.

Sei pronto a stupire i tuoi cari con un pandoro fatto in casa per le prossime festività natalizie? In questo articolo, ti guideremo passo dopo passo nella preparazione del pandoro, un dolce natalizio che conquista piccoli e grandi per la sua dolcezza, il sapore delicato e la sua morbidezza. Prima di iniziare, assicurati di avere tutto l’occorrente a portata di mano. Sarà un regalo speciale per te e i tuoi cari!

Preparativi: Gli Ingredienti Necessari

Prima di immergerti nella magia della preparazione del pandoro, assicurati di avere a disposizione i seguenti ingredienti:

  • 4 uova
  • 170 g di burro
  • 450 g di farina per lievitati (o Manitoba)
  • 140 g di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 18 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • Acqua tiepida
  • 1 Stampo per Pandoro da 1 Kg

FASE 1 – Realizzazione del Lievitino

Per iniziare, prepareremo il lievitino, un passaggio essenziale nella creazione del pandoro. Segui questi passi:

  1. Versa 60 ml di acqua tiepida (circa 27°C) in una ciotola.
  2. Aggiungi 15 g di lievito di birra, 1 tuorlo e 1 cucchiaio di zucchero.
  3. Mescola fino a quando il lievito si è completamente sciolto e aggiungi 50 g di farina.
  4. Lavora fino a ottenere una cremina senza grumi.
  5. Copri con pellicola e lascia riposare in forno con la luce accesa per 1 ora.

FASE 2 – Primo Impasto

Ora è il momento di preparare il primo impasto. Segui questi passaggi:

  1. Prendi la ciotola con il lievitino precedentemente preparato.
  2. Aggiungi il restante lievito di birra (3 g), 2 cucchiai di acqua tiepida, 25 g di zucchero, 200 g di farina e 1 uovo leggermente sbattuto.
  3. Lavora a mano o con una planetaria fino a ottenere una pasta soda ed elastica.
  4. Aggiungi gradualmente 30 g di burro morbido, lavorando fino a completo assorbimento.
  5. Copri con pellicola e lascia riposare nel forno spento con la luce accesa per un’ora.

FASE 3 – Secondo Impasto

Ora passiamo al secondo impasto:

  1. Preleva la ciotola dal forno.
  2. Aggiungi 2 uova leggermente sbattute, 125 g di zucchero, 200 g di farina, i semi della bacca di vaniglia e il sale.
  3. Lavora a mano o con una planetaria fino a ottenere una pasta soda ed elastica, circa 10 minuti.
  4. Copri con pellicola e lascia riposare in forno spento con la luce accesa per 2 ore.
  5. Dopo la lievitazione, trasferisci la ciotola in frigorifero per 40 minuti.

Il Toque Finale: La Cottura e la Decorazione

Ora che l’impasto è pronto, è il momento di dar forma al tuo pandoro:

  1. Stendi il panetto di burro rimanente tra due fogli di carta da forno con il mattarello fino a dargli la forma di una sfoglia rettangolare spessa mezzo centimetro.
  2. Preleva l’impasto dal frigorifero e fai riposare per 10 minuti sul piano di lavoro.
  3. Stendi l’impasto nella forma di un rettangolo e adagia la sfoglia di burro al centro.
  4. Richiudi i lati liberi uno sopra l’altro, stendi con il mattarello e ripiega a portafoglio.
  5. Lascia riposare in frigorifero per 20 minuti e ripeti questo processo tre volte.
  6. Dopo le 3 pieghe, imburra leggermente il piano di lavoro e forma un panetto tondo con l’impasto.
  7. Adagialo sul fondo dello stampo da 1 Kg precedentemente imburrato.
  8. Copri con pellicola e lascia lievitare in forno spento con la luce accesa fino a che l’impasto superi il bordo.

ISCRIVITI ORA ALLA NOSTRA NEWSLETTER,

SCOPRI ESCLUSIVI ARTICOLI BLOG, NOVITÀ E PROMOZIONI,

RICEVERAI SUBITO UNO SCONTO DI € 6 SUL TUO PROSSIMO ACQUISTO!

La Cottura Perfetta

  1. Accendi il forno a 165°C per 15 minuti.
  2. Inforna nella parte bassa del forno per 15 minuti, quindi a 155°C per 20 minuti, e infine a 150°C per ulteriori 15 minuti.
  3. Fai la prova dello stecchino: se esce asciutto, il tuo pandoro è pronto.
  4. Se il pandoro dovesse sembrare troppo scuro in superficie ma non completamente cotto, coprilo con carta stagnola e prosegui la cottura.

La Magia del Pandoro Fatto in Casa

Una volta cotto, lascia raffreddare il tuo pandoro nello stampo e sforma quando è freddo. Puoi completare la tua creazione con un’abbondante spolverata di zucchero a velo, seguendo la ricetta classica. Ora puoi goderti il tuo delizioso pandoro fatto in casa, preparato con amore per le tue feste natalizie!

Non vediamo l’ora di sentire come è venuto il tuo pandoro fatto in casa. Condividi le tue foto e le tue esperienze culinarie con noi!

Ricetta tratta dal libro “Pane e roba dolce” delle Sorelle Simili. 

             

Fai una ricerca per…