Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui.
Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie.


Ok ho capito
Peroni snc


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui.
Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie.


Ok ho capito
Pentole in ghisa
Le padelle in ghisa: uso e caratteristiche

 

Tegami, padelle, piastre, cocotte: ecco come sfruttare al meglio le pentole in ghisa e come trattarle per farle durare a lungo

In alluminio, in acciaio, in rame, in ceramica, in ferro, in materiale antiaderente… di pentole e padelle, ormai, ne esistono davvero di tutti i materiali. Oggi vogliamo parlarti però delle padelle in ghisa, le quali negli ultimi anni stanno riscuotendo un grande successo. Si tratta infatti di strumenti per la cottura estremamente versatili e resistenti che già al guardarli, danno un sacco di fiducia. E fidati, non è affatto fiducia mal riposta!

La ghisa, come è noto, è una lega di ferro e di carbonio, la quale in cucina viene apprezzata in particolare per la sua capacità di cuocere lentamente e in modo uniforme. Nella maggior parte dei casi, le padelle in ghisa disponibili sul mercato sono smaltate o comunque protette da uno strato superficiale, il quale ha lo scopo di farle durare di più.

Ma quali sono i vantaggi delle padelle in ghisa? Quali gli svantaggi? E come si puliscono per avere un risultato soddisfacente?

I vantaggi delle padelle in ghisa
Gli svantaggi delle padelle in ghisa
Come pulire in modo efficace le pentole in ghisa

I vantaggi delle padelle in ghisa

Perché si dovrebbe scegliere di cucinare con delle padelle in ghisa? Prima di tutto, come anticipato, la ghisa garantisce delle cotture uniformi, il che è perfetto per la preparazione di qualsiasi cibo che richieda una cottura lenta. Non bisogna scordare, inoltre, che la ghisa si mantiene calda per molto tempo, consentendoci quindi di ultimare eventualmente la cottura a fuoco spento e di mantenere caldi i nostri cibi. Come vedremo tra poco, inoltre, le pentole in ghisa permettono una pulizia piuttosto facile e veloce.

Ma non è tutto qui. Le padelle in ghisa, come quelle di Lodge ad esempio, sono estremamente versatili, prestandosi alla perfezione sia alla cottura alla piastra sia all’arrostire. E ancora, con le padelle in ghisa si possono preparare stufati, grigliate e fritture. Per assurdo, quindi, nelle nostre cucine ci potrebbero essere solo e unicamente pentole e padelle in ghisa.

Gli svantaggi delle padelle in ghisa

Indubbiamente per cucinare con delle padelle in ghisa è necessaria un po’ di pazienza, soprattutto se si è abituati a usare pentolame di materiali diversi, i quali solitamente impiegano meno tempo per arrivare a temperatura. Se si può considerare come uno svantaggio, va detto che chi acquista delle pentole in ghisa non smaltate deve ‘stagionarle’, e quindi metterle sul fuoco e, nel momento in cui faranno del fumo, bagnarle leggermente con dell’olio, ripetendo questa operazione per tre volte. A questo punto, di fatto, la pentola in ghisa sarà quasi eterna.

Un ultimo svantaggio è costituito dalla necessità di aspettare il raffreddamento naturale della pentola prima di lavarla: uno shock termico, infatti, potrebbe comportare una frattura, rendendo la padella in ghisa inservibile.

Come pulire in modo efficace le pentole in ghisa

Si è già detto che, prima di essere lavate, le padelle in ghisa devono essere fredde. La lavastoviglie è assolutamente da evitare, così come si dovrebbe fare a meno di usare i detersivi più aggressivi. In caso di incrostazioni ostinate, del resto, è nella maggior parte dei casi sufficiente mettere la padella sul fuoco con un po’ d’acqua, affinché lo sporco si stacchi spontaneamente. Una volta lavata, per evitare la formazione di ruggine – soprattutto nel caso di accessori non smaltati – è necessario asciugare con cura.

  • Pentole tonde ad incastro in ghisa 'combo...

    Set di due padelle ad incastro in ghisa dalla forma rotonda e dai manici lunghi. La 'Combo cottura' si compone di una padella alta e di un coperchio, che può trasformarsi, a sua volta, in una padella o piastra dal bordo basso. La padella alta può essere utilizzata da sola per la cottura di carne, stufati, verdure, per fare una frittura, oppure, in...

    94,90 € Disponibile

     Spedizione gratuita

    Disponibile
  • Padella tonda in ghisa Ø30,48cm L10SK3 Lodge

    Questa padella è pensata per le esigenze di tutte le famiglie numerose: carne, verdure, contorni e sughi. Una padella che durerà di generazione in generazione. E' dotata di due pratici beccucci vessatori adatti sia a destrorsi che mancini, di una maniglia ed un manico posti ai lati, per una presa salda e sicura.  Linea Lodge Seasoned&Ready to use...

    56,90 € Disponibile

     Spedizione gratuita

    Disponibile
    Sono online
  • Padella tonda in ghisa Ø33,66 cm L12SK3 Lodge

    Questa padella dalla grande capienza è perfetta per i pranzi e le cene in compagnia! E' dotata di due pratici beccucci vessatori adatti sia a destrorsi che mancini, di una maniglia ed un manico posti ai lati, per una presa salda e sicura.  Linea Lodge Seasoned&Ready to use Materiale: Ghisa precondizionata Peso: 4,76 Kg Misure: Ø 33,66 cm  H 7 cm...

    88,90 € Disponibile

     Spedizione gratuita

    Disponibile

Fai una ricerca per…

Hai bisogno d'aiuto?
Orari assistenza clienti
Lun-Ven 9.30-16.00 | Sab 9.30-12.30
Whatsapp Zendesk Avatar
Messenger Zendesk Avatar
Live chat Zendesk Avatar