Peroni snc

Decorazioni a cornetto: come iniziare

Decorazioni al cornetto

Servono pazienza, gli strumenti giusti e un po’ di pratica: oggi vedremo insieme come imparare la nobile arte delle decorazioni a cornetto!

Un tempo la decorazione a cornetto era il principale modo per abbellire una torta: decori sottili e regolari, a ricreare dei veri e propri capolavori di stile su delle torte che si avvicinavano sempre più a dei quadri. Oggi, come sappiamo, il cake design è andato per lo più in altre direzioni, lasciandosi alla spalle certi minuti virtuosismi con la sac à poche. Di tanto in tanto, però, è davvero bello utilizzare questa tecnica, che ancora oggi è in grado di stupire i commensali.

Le decorazioni a cornetto, però, non si improvvisano. O almeno, non quelle fatte bene, a regola d’arte. Praticamente tutti sono in grado di prendere la sac à poche, riempirla di cioccolato e scrivere ‘Sacher’ sulla nostra torta viennese, ma da qui a parlare di vere decorazioni a cornetto, come si suol dire, c’è in mezzo il mare! In questo post, dunque, vedremo come è possibile riprendere in mano questa tecnica e allenarsi un po’, così da farci trovare pronti nel momento in cui andremo a decorare davvero una torta – facendo qualcosina in più dello scrivere un nome con un corsivo un po’ stentato!

Tutto il necessario per fare le decorazioni a cornetto

Le decorazioni a cornetto si fanno da secoli, e già questo ci suggerisce che a questo scopo non servono degli accessori estremamente complessi. In assenza di strumenti appositi, come ad eseme quelli della linea Decora, è possibile improvvisare un cornetto con della carta forno arrotolata a forma di cono. Questa soluzione, però, non è comodissima, tende a disfarsi e a sporcarci le mani e, ovviamente, deve essere ripensata da zero ogni volta. Molto meglio, dunque, dotarsi di una buona sac à poche – tendenzialmente non troppo grande – e delle necessarie bocchette. Per fare delle buone decorazioni a cornetto sarà necessario dotarsi di bocchette sottili, così da poter tracciare delle linee altrettanto fine: come dicono i grandi maestri, quando si tratta di decorazioni, l’eleganza va di pari passo con la sottigliezza.

Come iniziare con le decorazioni a cornetto?

I pasticceri di un tempo passavano ore e ore a esercitarsi con le decorazioni a cornetto, per raggiungere la manualità necessaria per fare dei decori fantastici. Anche tu puoi fare altrettanto, a partire dalle semplici disegni con il cioccolato – lasciando dunque per quando sarai più esperto le decorazioni a cornetto con glasse, ghiacce, creme e ganache. Non dovrai fare altro che scogliere del cioccolato e – senza il bisogno di temprarlo – esercitarti a scrivere su un foglio acetato. Inizia scrivendo semplicemente il tuo nome in maiuscolo, per prendere un po’ di confidenza con la sac à poche, e poi passa al minuscolo, quindi al corsivo. Quando avrai imparato a ‘condurre’ la punta della sac à poche, potrai passare a dei disegni più difficili: potresti per esempio disegnare – o stampare – dei decori floreali o delle stilizzazioni su un foglio di carta, appoggiarci sopra il tuo acetato e provare a ricalcare le varie figure. Il bello è che, tra un esercizio e l’altro, potrai recuperare facilmente il cioccolato usato, per riutilizzarlo per tanti altri disegni.

Tutto sta, dunque, nell’esercizio!

Fai una ricerca per…

Hai bisogno d'aiuto?
Orari assistenza clienti
Lun-Ven 9.30-16.00 | Sab 9.30-12.30
Whatsapp Zendesk Avatar Whatsapp
Messenger Zendesk Avatar Messenger
Live chat Zendesk Avatar