Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui.
Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie.


Ok ho capito
Peroni snc


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui.
Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie.


Ok ho capito
Cremor tartaro: l'uso come lievitante e come stabilizzante in pasticceria
Cremor tartaro: l’uso come lievitante e come stabilizzante in pasticceria

Sicuramente lo hai già sentito nominare, magari in qualche ricetta vegana. Vuoi scoprire quali sono i vantaggi del cremor tartaro nel mondo dei dolci?

Lo abbiamo già detto, qualche mese, fa, in occasione di un post dedicato agli agenti lievitanti. Il cremor tartaro, come quello del marchio Decora ad esempio,  viene spesso annoverato tra gli agenti lievitanti chimici, per il semplice fatto che il suo utilizzo è del tutto simile a quello dei lieviti “standard” per dolci. Eppure, nonostante questa facilità d’utilizzo, si tratta di un ingrediente del tutto naturale, che apporta grandi vantaggi in cucina e particolarmente in pasticceria.

Oggi, quindi, vedremo cos’è il cremor tartaro, come si usa e quali sono i benefici di questo prezioso agente lievitante naturale.

Cos’è il cremor tartaro

Il cremor tartaro come agente lievitante

Il cremore come stabilizzante

Cos’è il cremor tartaro

Questo ingrediente – chiamato di tanto in tanto anche cremore di tartaro – è, molto semplicemente, un sale di potassio dell’acido citrico. È quindi un ingrediente che non viene sintetizzato chimicamente, ma che viene estratto dall’uva o, in alternativa, dal tamarindo, che ne è particolarmente ricco. Questo bitartrato di potassio viene utilizzato in cucina a partire dalla prima metà del secolo scorso: i primi utilizzi, infatti, sono di poco posteriori alla Prima Guerra Mondiale, in anni in cui la mancanza di determinati ingredienti ha spinto pasticceri e cuochi a trovare delle alternative fantasiose.

Il cremor tartaro come agente lievitante

L’impiego più diffuso lo vede come agente lievitante in pasticceria. Devi infatti sapere che, una volta in contatto con dell’acqua, il cremore avvia l’idrolisi del bicarbonato, per via della sua acidità. Il risultato è lo sviluppo di un’importante quantità di anidride carbonica gassosa, la quale per l’appunto permette la lievitazione degli impasti.

Come anticipato, il cremor tartaro come lievitante si usa in modo del tutto analogo al lievito classico. Se acquistato da solo, nella sua formula basica, deve essere utilizzato insieme a del bicarbonato di sodio. Il dubbio più diffuso tra i pasticceri che provano questo lievitante naturale è relativo alla quantità di polvere da usare. Ebbene, la risposta è semplice: è sufficiente sostituire la quantità di lievito indicata nelle ricette con un uguale peso composto da un mix al 50% tra cremor tartaro e bicarbonato.

Così facendo si potrà contare su una buona azione lievitante che però non appesantisce i dolci, lasciandoli belli morbidi. Non è tutto qui: questo lievitante naturale è perfetto per le ricette vegane, nonché per preparare dolci per chi è intollerante al glutine.

Il cremore come stabilizzante

Il cremor tartaro non è solo un agente lievitante. É anche un agente “stabilizzante”: se impiegato da solo, infatti, può essere utilizzato per stabilizzare la panna montata, così da assicurarsi un’ottima tenuta di volume. Può inoltre essere usato per aumentare il volume degli albumi montati, che diventeranno anche maggiormente resistenti al calore (l’utilizzo tipico, in tal senso, è nella preparazione delle meringhe). E ancora, il cremore può essere usato come antiagglomerante e come addensante.

  • Stampo Angel Food Cake Decora

    L'originale stampo in alluminio con piedini d'appoggio e base removibile per realizzare morbidissime Angel Food Cake o Chiffon Cake in tipico Yankee Style firmato Decora! Modo di utilizzo:Lo stampo non necessita di essere imburrato per l'utilizzo, versare direttamente il composto all'interno ed infornare in forno preriscaldato. Una volta cotto il dolce...

    21,40 € Disponibile
    Disponibile
  • CREMOR TARTARO

    Agente lievitante naturale utilizzato in sostituzione del lievito chimico per la preparazione di dolci, pizze e pane. È ideale per la preparazione di prodotti lievitati conferendo morbidezza senza appesantire. Utile anche per stabilizzare gli albumi d'uovo nella preparazione delle meringhe. La pratica confezione salva freschezza apri e chiudi consente di...

    4,05 € Disponibile
    Disponibile
  • CREMOR TARTARO 1 KG

    CREMOR TARTARO 1 KG SOSA Un agente lievitante per pasticceria, meglio conosciuto come bitrato di potassio, utilizzato anche per impedire la cristallizzazione dello zucchero, specialmente nel caramello.  Combinato con il bicarbonato si ottiene più volume nelle masse pasticciere. Può essere utilizzato anche come stabilizzante per uovo sbattuto e la panna...

    28,90 € Disponibile
    Disponibile

Usare il cremor tartaro, quindi, è semplice e vantaggioso. Perché non provare?

Fai una ricerca per…

Hai bisogno d'aiuto?
Orari assistenza clienti
Lun-Ven 9.30-16.00 | Sab 9.30-12.30
Whatsapp Zendesk Avatar Whatsapp
Messenger Zendesk Avatar Messenger
Live chat Zendesk Avatar