Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui.
Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie.


Ok ho capito
Peroni snc


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui.
Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie.


Ok ho capito
La cream tarte perfetta
I consigli per una perfetta Cream Tart

Cream Tart, una torta che non passa di certo inosservata. Ecco come prepararne una senza errori!

Anche nel mondo della pasticceria ci sono delle mode. Eccome se ci sono. La naked cake, la torta a specchio, la drip cake… negli ultimi ci sono state varie preparazioni particolarmente in voga, spinte dai vari programmi di pasticceria, dalle star della pasticceria e da social network come Instagram. Indubbiamente, da alcuni anni a questa parte, tra le torte più modaiole c’è lanche a Cream Tart, un dolce altamente scenografico, piuttosto semplice da comporre, e decisamente versatile.

La Cream Tart è infatti perfetta per i compleanni, potendo diventare facilmente un numero, ma può essere usata anche in tante altre occasioni, grazie alla possibilità di comporre praticamente qualsiasi forma. La Cream Tart è infatti una torta con dei dischi di pasta – tipicamente pasta frolla, ma non solo – alternati a della farcia. La Cream Tart tipica prevede uno strato di frolla, uno strato di farcia, uno strato di frolla e lo strato finale decorativo. Ma come si crea la Cream Tart perfetta? E quali sono gli errori che potrebbero compromettere la riuscita ai principianti? Vediamo i principali consigli per preparare la torta che continua a impazzare sui social network!

  • Sac à poche in silicone 45cm Silikomart

    L’innovativa sac à poche, completamente in morbido silicone platinico, rende le operazioni di farcitura e la decorazione più semplici e veloci. La sac a poche è adatta all'utilizzo con qualsiasi bocchetta, in plastica o acciaio, ad eccezione di quelle più piccole per decorare con ghiaccia. Può essere usata con tutti gli adattatori in commercio. A seconda...

    9,89 € -10% 10,99 € Disponibile
    Disponibile
    Prezzo ridotto!
  • Stampo torta in silicone a forma di numero...

    Realizza una torta a forma di numero con facilità grazie ai nuovi stampi in silikone Lekuè. Festeggia un compleanno o un anniversario con una torta simbolica. In tutte le foto resterà un ricordo indelebile.  Usali uno per uno o in qualsiasi combinazione, c'è sempre qualcosa da festeggiare e rifesteggiare!Dimensioni: 31,5 x 26,6 x 4 cm Capacità:...

    17,10 € -10% 19,00 € Disponibile
    Disponibile
    Prezzo ridotto!
  • Tappetino in silicone e fibra di vetro...

    Tappetino in silicone con fibra di vetro per la preparazione e la cottura di macarons. Questo tappetino ti guiderà nella realizzazione di macarons perfetti sia nella forma che nella cottura. 88 impronte per realizzare 44 macarons completi Materiale: silicone con fibra di vetro Dimensioni stampo: 40 x 60 cm H 0,8 cm Adatto per forno ma anche in frigo e...

    26,90 € Disponibile
    Disponibile

4 consigli per preparare una Cream Tart senza errori

  • La base: come fare la base della Cream Tart? Come anticipato, la versione classica, se così si può dire, prevede l’uso di pasta frolla. Questa però è solamente una delle opzioni possibili. É possibile creare una torta di questo tipo anche con della pasta biscotto, più soffice – e meno fragile – o con della pasta sablè. Chi ha pazienza potrebbe inoltre preparare una base di pasta sfoglia, per creare una Tart particolarmente originale.
  • La forma: sulla forma ci si può davvero sbizzarrire. Il formato classico è quello del numero, per festeggiare compleanni, anniversari o anni nuovi, ma è possibile anche fare delle basi a forma di cuore, di abete, di frutto, di casa, in occasione di San Valentino, di Natale, di un pic-nic, di un trasloco e via dicendo. Comporre la forma della base non sarà difficile: sarà necessario fare una sagoma di carta, appoggiarla sulla pasta stessa e ricavare una copia!
  • La farcia: abbiamo visto che esistono diverse soluzioni per la base. Lo stesso discorso vale anche per la farcia, anche se va detto che è sempre necessario optare per delle creme resistenti e abbastanza solide, che riescano a sostenere senza problemi la parte superiore, e che permettano di tagliare delle fette senza “distruggere” il dolce. La semplice crema pasticcera, insomma, non va bene.  Si opta quindi tipicamente per la camy cream con mascarpone, panna e latte condensato, o per la versatile namelaka, a base di cioccolato bianco, ma anche per della mousse al cioccolato, per della ganache ben montata, per della mousse al burro d’arachidi… c’è davvero l’imbarazzo della scelta, anche in base al tipo di pasta scelta!
  • La decorazione: anche per quanto riguarda la decorazione ci si può sbizzarrire. La parte superiore va infatti ricoperta con ciuffi di farcia, ricorrendo eventualmente a beccucci diversi e fantasiosi della sac à poche. Ma non è tutto qui: è possibile usare farce di colore diverso – al cioccolato bianco e al cioccolato fondente – oppure aggiungere frutti di bosco, fiori edibili, cioccolatini, macarons, praline, meringhette… tutto dipende dai tuoi gusti, e dall’abbinamento con la farcia scelta per la tua Cream Tart!

Fai una ricerca per…

Hai bisogno d'aiuto?
Orari assistenza clienti
Lun-Ven 9.30-16.00 | Sab 9.30-12.30
Whatsapp Zendesk Avatar
Messenger Zendesk Avatar
Live chat Zendesk Avatar